inner mastery international

Come Funziona

INNER MASTERY INTERNATIONAL

IMPRESA LEADER NEL MONDO DEI RITIRI: da oltre 7 anni, realizza più di 300 ritiri all’anno, in più di 20 paesi, a cui hanno partecipato oltre 50.000 persone, riportando piena soddisfazione. I nostri facilitatori vengono formati all’interno dei cicli formativi organizzati dalla Scuola Europea dalla Scuola Cosciente; tale formazione mira a fornire una preparazione unica ed esclusiva e vi partecipano più di 500 studenti all’anno. La formazione nel metodo di EVOLUZIONE INTERIORE prevede l’acquisizione di strumenti, tecniche e approcci multidisciplinari il cui scopo è accrescere e valorizzare l’esperienza con le sostanze naturali enteogene.

I nostri ritiri si caratterizzano per quello che definiamo un “appoggio cosciente”, basato, da un lato, sul sostegno individuale e personalizzato per ogni partecipante e, dall’altro, sulle dinamiche di integrazione di gruppo, che riuniscono i partecipanti sotto una medesima intenzione sanatrice, di apertura del cuore alla vita, all’amore, agli altri.

IN QUESTA ESPERIENZA…

In ogni momento sarete accompagnati da facilitatori e terapeuti esperti, che supporteranno il vostro percorso usando le tecniche d’integrazione cosciente più avanzate, alternate di volta, in volta, in ogni ritiro e secondo le circostanze. Si tratta di una miscela sinergica di risorse olistiche che variano e si rinnovano spontaneamente ad ogni incontro, rendendolo unico e irripetibile. La Terapia Sistemica, la Biodanza, la No-Terapia, l’Hoponopono, la Meditazione, le Tecniche di Respirazione, musica, canti e strumenti provenienti da diverse tradizioni culturali, storiche e di genere, sono solo alcune delle risorse che utilizziamo a seconda della situazione.

Le dinamiche originali create nella nostra scuola attivano le emozioni e risvegliano la coscienza così da produrre un’osservazione oggettiva dei processi e di ciò che si muove in noi ogni giorno: questa è la base del cammino di appropriazione del nostro potere autentico.

CHIARIMENTO IMPORTANTE

Non usiamo sostanze proibite nei paesi che visitiamo. Non eseguiamo rituali o cerimonie, né seguiamo alcuna tradizione indigena-sciamanica, non siamo una religione o una setta, semplicemente organizziamo sessioni di lavoro interiore con sostegno cosciente, prestando una particolare cura ai dettagli vitali affinché l’esperienza sia piacevole e profonda. Il nostro approccio è focalizzato sul partecipante, non sulle tecniche, né sulle sostanze attivanti, e poniamo enfasi sul “processo”, affinché si possa COMINCIARE UNA NUOVA TAPPA DI EVOLUZIONE INTERIORE, PER ACCELERARE O SBLOCCARE EVENTUALI ASPETTI SU CUI CI SENTIAMO LIMITATI O STAGNANTI E PER DARE UN SENSO A TUTTO QUANTO VIENE REALIZZATO. Ci concentriamo sul punto del processo personale che ciascun partecipante sta vivendo e sperimentando in quel momento e in ogni istante, perché crediamo che la vita stessa sia un processo di Evoluzione Interiore verso la comprensione di noi stessi e di ciò che ci accade. Se si è già fatto molto in termini di sviluppo personale, i ritiri attiveranno e potenzieranno il ricordo di tutto ciò che è stato imparato.

FASI DEL RITIRO

VI SONO 3 FASI CHIARAMENTE DEFINITE PER OGNI GIORNO E NOTTE DEL RITIRO

1. PREPARAZIONE

Comincia nel momento in cui i partecipanti effettuano la registrazione e continua fino alle h. 22.00. In questa fase si svolge l’iscrizione individuale mediante un breve colloquio (è in questo momento che dovrà essere consegnato il questionario precedentemente inviato e compilato). A partire da questo momento comincia il laboratorio di preparazione, il cui scopo è disattivare i meccanismi inconsci che spesso ostacolano l’accesso a un’esperienza fluida e rilassata. Ogni partecipante viene invitato a esporre il proprio proposito personale e a riflettere su se stesso. Si tratta di una preparazione di tipo emotivo per individuare la condizione reale in cui si trova la persona. Non suggeriamo alcuna preparazione in termini di dieta alimentare o varie forme di astinenza precedenti al ritiro, poiché, dal nostro punto di vista, ogni partecipante deve svolgere il proprio lavoro di evoluzione interiore a partire dalla condizione “reale” in cui vive e non da uno stato “preparato” e “modificato”. Manipolare precedentemente le condizioni può migliorare il risultato, ma non può comunque fornire alcuna certezza in merito e, in ogni caso, ciò che si otterrà non sarà un risultato reale.

2. SESSIONE

Questo processo, che inizia subito dopo la preparazione, dura tra le 4 e le 6 ore, ed è una conseguenza dell’assunzione di uno Strumento Ancestrale, a partire dalle 22 circa. Nei casi in cui siano necessari uno o due booster per un’esperienza completa, saranno offerti circa un’ora e mezza dopo l’inizio della sessione. A volte viene offerta una seconda assunzione completa, ma se questo accade, è solo 3 ore dopo la prima assunzione. Gli Strumenti Ancestrali sono un dono della natura amazzonica che viene condiviso durante le sessioni, senza alcun costo finanziario. A seconda dei bisogni individuali di ogni partecipante, il facilitatore determina il dosaggio appropriato. Eventuali desideri del partecipante sul dosaggio che vorrebbe prendere sono valutati dal facilitatore incaricato della sessione, che ne tiene conto, ma non è necessariamente decisivo. A volte può succedere che alcuni partecipanti siano presenti nella sessione senza che gli venga offerto uno strumento Acnestrale per vari motivi, ma questo non significa che siano esclusi. In effetti, è possibile partecipare senza prendere o prendendo una dose minima, poiché l’obiettivo del ritiro non è l’assunzione degli Strumenti Ancestrali di per sé, ma il processo di consapevolezza associato ad esso.

3. INTEGRAZIONE COSCIENTE

L’uso di strumenti naturali enteogeni favorisce il sorgere di domande e risposte, dubbi, aspetti irrisolti, conflitti nascosti, ferite del passato, ma soprattutto la visione dell’infinita potenzialità dell’essere umano e il riconoscimento dei valori più puri e originali con cui siamo nati. Ogni connessione individualmente profonda ha bisogno di un’interfaccia di adattamento alla vita reale. Il concetto di Integrazione Cosciente e Trasformativa nasce dalla necessità di riorganizzare i contenuti che emergono dalle sedute; durante questa fase possono verificarsi stati di coscienza espansi e conseguenti movimenti interiori. Tutto ciò che emerge in queste sessioni di integrazione è materiale inestimabile che, una volta organizzato, può essere molto utile a livello personale. La magia si manifesta nella possibilità di raggiungere una comprensione profonda delle questioni che caratterizzano la nostra vita quotidiana.

In pratica, si tratta di unire strumenti naturali e tecniche di uso cosciente, per creare un’integrazione che si rifletta nelle attitudini e nelle azioni concrete di ogni giorno e di ogni situazione reale.

Queste sessioni sono di gruppo, ma a volte viene dato spazio ai partecipanti elevata. Durano da 2 a 3 ore e la partecipazione non è obbligatoria; sono condotti da integratori esperti e sono organizzati alla fine delle sessioni o, in altre occasioni, la mattina dopo la cerimonia di assunzione, dopo la colazione. Questi workshop di Integrazione della Coscienza sono il segno distintivo del nostro lavoro e vanno ben oltre un approccio trasformativo convenzionale, essendo offerti come una vera e propria tecnologia della coscienza, sviluppata dai facilitatori più esperti del team di Inner Mastery International, e dagli insegnanti della Scuola Cosciente.

Questo cocktail di strumenti è messo a disposizione di ogni partecipante. Infatti, l'”integrazione” non consiste nella condivisione, né in un mero “chiarimento”, né nella raccolta di opinioni sulla propria esperienza, né nell’aprirsi alla parola per dar luogo ad un racconto aneddotico dell’esperienza vissuta, ma si tratta di mettere in relazione la propria esperienza e ciò che si è provato durante la seduta con situazioni reali della propria vita quotidiana, affinché ogni partecipante possa comprendere i propri meccanismi di funzionamento messi in atto nella vita quotidiana e avviare così i cambiamenti necessari per quel particolare momento.